“In Pole Position per la Ferrari”- Caetech e Abaqus strumenti per la vittoria.

image1

 

Marco Soma’, Andrea Milone e Fabio Rebecchi, alunni dell’Istituto Tecnico Edoardo Agnelli di Torino dei Salesiani Don Bosco, sono arrivati primi al concorso indetto dall’Unione Industriale di Torino “In Pole Position per la Ferrari” sponsorizzato dalla Ferrari SpA.

 
image1-2

Il progetto vincitore consiste nella progettazione calcolata e nella realizzazione di un braccio oscillante di una sospensione automobilistica.

Il comportamento strutturale del braccio oscillante è stato simulato, operando in in campo non lineare, mediante il solutore ad elementi finiti ABAQUS mentre le forme sono state individuate grazie all’ottimizzatore topologico TOSCA, software entrambi facenti parte del pacchetto SIMULIA della Dassault Systemès.
L’ottimizzazione ha consentito una riduzione del peso unitamente all’aumento delle prestazioni strutturali (aumento del carico di collasso in urto longitudinale).

 

 

 

 

Il progetto è stato sostenuto dalle due società sponsor dell’Istituto Agnelli, la CAE Technologies Srl, Certified Value Added Reseller dellla Dassault Systèmes per il brand SIMULIA, che ha fornito il software di simulazione CAE e dalla S.R.S. Engineering Design Srl che ha curato, attraverso l’impegno del proprio personale tecnico specializzato, la formazione metodologica e l’applicazione dei ragazzi sul Progetto.

La CAETECH e la SRSED collaborano inoltre con l’Istituto Agnelli in modo strutturato e pluriennale nell’ambito dell’innovativa Alternanza Scuola-Lavoro.

 

image2image3image4

 

Per Maggiori informazioni sul progetto e sui software utilizzati Clicca QUI!

Posted in Uncategorized.

Silvia Bruni